Cosa sono le polizze rivalutabili?

Cosa sono le polizze rivalutabili?

Insurvisor

Le polizze rivalutabili sono dei particolari contratti di natura assicurativa con componente finanziaria, che prevedono una rivalutazione annuale del capitale assicurato o della rendita, attraverso il riconoscimento di una parte degli utili finanziari che sono stati realizzati dalle gestioni separate delle compagnie.

La partecipazione alle polizze rivalutabili è effettuata mediante premi annui costanti (il capitale e la rendita crescono pertanto solo in funzione di rendimenti conseguiti dalla gestione finanziaria separata) o rivalutabili (in questo caso il capitale o la rendita assicurati crescono anno dopo anno grazie alla rivalutazione del premio attraverso un coefficiente pre-indicato in contratto).

Stabilito quanto sopra, è bene ricordare che i contratti assicurativi conosciuti come polizze rivalutabili sono dei contratti generalmente molto personalizzabili, che possono ad esempio prevedere la stabilizzazione dei premi, o la possibilità di mantenere il premio costante a partire dalla data di richiesta della stabilizzazione, fino alla scadenza del contratto, o ancora la limitazione dell’incremento del premio per un certo periodo di tempo.

Tra i principali componenti di una polizza rivalutabile segnaliamo la presenza di un tasso tecnico (è il tasso di interesse riconosciuto dall’impresa al momento del pagamento del premio), un tasso di interesse garantito (è il rendimento minimo garantito al cliente, indipendentemente da come andranno i rendimenti della gestione separata), l’aliquota di retrocessione (la percentuale del rendimento realizzato dalla gestione separata in cui sono investiti i premi) e il consolidamento delle prestazioni (eventuale, mediante il quale gli interessi realizzati annualmente dalla gestione separata vengono retrocessi al contraente e da questi acquisiti in maniera definitiva).

Entra in Insurvisor!

Il primo social marketplace del mercato assicurativo

Non ci sono commenti per ora. Effettua l’accesso e condividi i tuoi pensieri!

Non perderti le prossime news

Inserisci il tuo indirizzo email.

Oppure iscriviti al feed rss
sss